DettaglioNews

Prorogata l’apertura della mostra “Viaggio al centro dell’orrore"

A Palazzo Granducale numerose classi in visita

13 febbraio 2018
Gli studenti in visita alla mostra

Gli studenti in visita alla mostra

Fitto calendario di visite per la mostra “Viaggio al centro dell’orrore. I campi di sterminio visti dai ragazzi”, allestita dalla Provincia a Palazzo Granducale in occasione del Giorno della Memoria.

Sono numerose le scolaresche, dalle elementari alle superiori, che si sono messe in lista per vedere le foto scattate nel 2000, durante una visita di studenti, insegnanti ed ex internati nei campi di Auschwitz e di Mauthausen. La visita è accompagnata dal commento di Paola Meneganti, responsabile del settore Affari Generali, che aiuta i ragazzi a comprendere la crudeltà dei campi di concentramento nazisti e come la persecuzione degli ebrei fu attuata in Italia attraverso le leggi razziali, di cui nel 2018 ricorre l’80° anniversario della promulgazione.

Le immagini esposte fanno parte dell’archivio fotografico della Provincia, dal quale è tratta anche una serie di documenti relativi all’applicazione delle legge razziali nel nostro territorio.

La mostra rimarrà aperta fino alla fine di febbraio, con il seguente orario: lunedi, mercoledi e venerdi dalle 9 alle ore 13; martedi e giovedi dalle 9 alle 18,30.

Le scuole che desiderano organizzare delle visite guidate possono scrivere a: p.meneganti@provincia.livorno.it, oppure chiamare il num. 0586.257207


Livorno, 13 febbraio 2018

Primo PianoCulturaIstituzione