DettaglioNews

Progetto HETYA il bilancio di un’esperienza al convegno finale

17 luglio 2018
Immagini di repertorio attività con studenti liceo Cecioni

Immagini di repertorio attività con studenti liceo Cecioni

Giovedi 19 luglio alle ore 9.00 è in programma, al Museo di Storia Naturale del Mediterraneo, il convegno di chiusura di HETYA (Heritage Training for Young Adults), il progetto finalizzato all’integrazione sociale e occupazionale dei giovani attraverso la valorizzazione delle risorse del patrimonio culturale.

Alla realizzazione del progetto, finanziato dal programma europeo Erasmus + 2014-2020, hanno partecipato la Provincia di Livorno, con il Museo di Storia Naturale e Provincia di Livorno Sviluppo, e le istituzioni culturali ed educative dei Paesi dei soggetti partner: il Dipartimento di Scienze della Formazione e Psicologia dell’Università di Firenze; il Museo svedese di Jamtli; il College Universitario della Norvegia Nordorientale e il Forum Economico della Bulgaria.

Le attività del progetto sono state rivolte, in particolare, ai giovani NEET (ragazzi che non studiano, non lavorano e non svolgono attività formative), al fine di favorire la loro integrazione lavorativa e sociale anche attraverso una maggiore conoscenza del patrimonio culturale.

L’obiettivo, infatti, è stato quello di sviluppare le competenze di base dei ragazzi partecipanti, con approcci e percorsi innovativi, grazie anche all’uso di strumenti di apprendimento tecnologici e personalizzati, nonché scambi con i musei partner.

Il convegno sarà l’occasione non solo di tirare le fila del progetto e dei risultati raggiunti dai partner, ma anche di confronto su metodiche e progettualità per promuovere un uso attivo dei beni culturali da parte dei giovani.

 

PROGRAMMA CONVEGNO

Primo PianoCultura