DettaglioNews

Presentato il Summer Camp 2014: in navigazione con “A.M.I.CI.”

Una crociera intorno all’Elba riservata a giovani affette da malattie croniche dell’intestino

04 luglio 2014

Sabato 5 luglio partirà da Piombino la crociera in barca a vela del progetto Summer Camp 2014: in navigazione con “A.M.I.CI.”.

L’Associazione Nazionale per le Malattie Infiammatorie Croniche dell’Intestino “A.M.I.C.I.” Onlus, riunisce le persone affette da colite ulcerosa e da Malattia di Crohn, e aderisce ad una federazione europea (E.F.C.C.A.) che raccoglie 29 associazioni nazionali di ventisei paesi e oltre centomila associati.

Il progetto prevede una crociera in barca a vela intorno all’Isola d’Elba, alla quale parteciperanno quattro giovani allieve affette dal morbo di Crohn e due istruttori. L’iniziativa – che ha ricevuto il patrocinio della Regione Toscana, della Provincia di Livorno e dell’Ente Parco Arcipelago Toscano -  è stata ideata e realizzata dall’associazione Aquarianaturaclub di Livorno per l’associazione “A.M.I.C.I.” con la collaborazione di IGIBD (Gruppo italiano per lo studio delle malattie intestinali).

I contenuti del progetto sono stati illustrati in una conferenza stampa presso la Provincia di Livorno, dal direttore di  “A.M.I.C.I.” Salvatore Leone e dal presidente di Aquarianaturaclub Furio Viapiano, alla presenza del vice presidente della Provincia Fausto Bonsignori.

“Un’iniziativa straordinaria – ha sottolineato Bonsignori -  che contribuisce a far conoscere una patologia che colpisce, in varia misura, una larga parte di popolazione, con aspetti in certi casi anche invalidanti. Per questo è importante agire sull’autostima delle persone affette, aiutandole a superare i tanti momenti di difficoltà che incontrano nella vita quotidiana e sicuramente una situazione particolare, come quella della barca a vela, rappresenta una prova non indifferente per queste ragazze”.

L’associazione AMICI Onlus  da sempre s’impegna non solo a garantire le necessarie tutele ai pazienti affetti da malattie infiammatorie croniche intestinali, ma anche a consentire ai propri soci di partecipare attivamente ad iniziative sempre nuove. “Il Summer Camp - ha detto Salvatore Leone - è l'esempio di come i soci, i pazienti possano condividere esperienze fortemente socializzanti e formative. AMICI Onlus fornisce anche strumenti di partecipazione che vanno oltre il proprio vissuto sociale e quotidiano. Per i partecipanti sarà un’esperienza di confronto con altri malati, con se stessi, ma anche con la malattia, esperienza che sicuramente sarà ripetuta visto l'entusiasmo che ha generato tra i soci e i loro familiari."

La barca a vela che ospiterà le ragazze sarà affiancata da una barca d’appoggio e assistenza (con skipper e medici) e nel corso di una settimana toccherà tutte le principali località elbane. Le giovani, oltre ad imparare i rudimenti della navigazione e della vita marinara, potranno visitare i centri e le strutture di interesse turistico.

“Desidero esprimere un caloroso ringraziamento alla Provincia – ha aggiunto Furio Viapiano – che ci ha sostenuto con grande convinzione, al Parco dell’Arcipelago, alla Regione, ai Comuni elbani e alle strutture ricettive dell’isola che garantiranno il supporto logistico durante le soste nei porti”.

Alla presentazione del progetto era presente Reneè Felton, madre dell’atleta azzurro Andrew Howe, affetta dal morbo di Crohn, che ha raccontato la sua esperienza  con la malattia diagnosticatale all’età di 11 anni.

 (s.m.)

Livorno,  4 luglio 2014

 

SCHEDA PROGETTO

SCHEDA ASSOCIAZIONE “A.M.I.C.I.”

SCHEDA ASSOCIAZIONE Aquarianaturaclub Livorno

Primo PianoSport