DettaglioNews

Nessuna autorizzazione della Provincia per lo smaltimento di amianto nella discarica di Scapigliato

19 febbraio 2014

Con riferimento alle dichiarazioni del rappresentante di Medicina Democratica sulla discarica di Scapigliato, riportate oggi sulla stampa locale, l’Amministrazione Provinciale puntualizza che l'impianto di Scapigliato, nel Comune di Rosignano Marittimo, è stato autorizzato dalla Provincia come discarica per rifiuti non pericolosi.

Nella struttura non è ammesso il conferimento di rifiuti pericolosi contenenti amianto, nè tramite coltivazione di celle monodedicate, nè unitamente ad altre tipologie di rifiuti.

Pertanto, contrariamente alle dichiarazioni riportate nell’articolo, la Provincia di Livorno non ha approvato il conferimento nella discarica di questa tipologia di rifiuti.

Rispetto a quanto evidenziato da Medicina Democratica sarà cura della la Provincia, con il supporto dell’ ARPAT, svolgere i necessari controlli di verifica.

(s.m.)

Livorno, 19 febbraio 2014

AmbienteRifiutiPrimo Piano