DettaglioNews

L’emergenza Covid-19 non ferma il progetto ThreeT

21 dicembre 2020
ThreeT logo

Le attività del progetto ThreeT stanno proseguendo secondo il programma nonostante le difficoltà dovute alla pandemia.

L'emergenza COVID 19 ha infatti impedito lo svolgimento delle sessioni di tutoring previste la scorsa primavera in Italia e Germania, ma i partner hanno superato gli ostacoli organizzando 5 sessioni di tutoring online che si sono svolte nel periodo giugno-novembre 2020.

Alle sessioni formative hanno partecipato anche gli stakeholder e le discussioni, svolte su apposita piattaforma digitale, sono state registrate per un utilizzo futuro insieme a materiali di supporto.

I recenti eventi pandemici e il prevedibile impatto sulle future condizioni sociali ed economiche in Europa, stanno introducendo nuove riflessioni nelle strategie di sviluppo formulate in ciascuna area partner, nonché sul contenuto finale dei piani d'azione in fase di preparazione.

Sul sito web ufficiale del progetto Threet è ora possibile consultare tutti i materiali, frutto di studi, analisi e confronto tra i partner, raccolti nell’apposita sezione Biblioteca.

Inoltre, nella sezione Good Practices sono disponibili per la consultazione anche una serie di buone pratiche preparate dai partner, molte delle quali sono state selezionate con successo per essere incluse nella Interreg Europe Policy Learning Platform.

Le esperienze di ThreeT sono ora aperte alla condivisione!

 

GLI OBIETTIVI DI THREET

Il progetto Threet  mira a migliorare le prestazioni di 8 strumenti di policy per proteggere e valorizzare il patrimonio naturale e culturale, creando percorsi tematici o migliorando quelli esistenti, rendendoli accessibili a tutti attraverso modalità di trasporto sostenibili e informazioni prontamente disponibili.

Gli impatti attesi nei territori partner sono:

• Nuovi percorsi

• Potenziamento di percorsi esistenti

• Miglioramento delle condizioni economiche e maggiori opportunità occupazionali

• Coesione partecipativa allargata tra le istituzioni e le parti interessate locali

• Nuove modalità proposte di protezione e valorizzazione dei beni

naturali e storico-culturali

Primo PianoEconomiaTrasportiIstituzione