DettaglioNews

La Provincia a Savona per Citrus l’evento conclusivo del progetto Mare di Agrumi

21 febbraio 2019
manifesto Citrus

La Provincia di Livorno sarà presente a Citrus, Festival degli agrumi, la manifestazione che conclude le attività del progetto Mare di Agrumi.

L’iniziativa si svolgerà a Savona dal 21 al 25 febbraio alla Fortezza del Priamar di Savona.

Mare di agrumi è nato nell’ambito del programma di cooperazione Italia Francia marittimo 2014-2020. Tra gli obiettivi quello di aumentare la competitività delle micro, piccole e medie imprese dell’area transfrontaliera (alto Mediterraneo) collegate al settore agricolo, agroalimentare e del turismo green, attraverso la valorizzazione di un prodotto di qualità comune a tutti i territori del progetto: l’agrume.

Sono sette, infatti, gli agrumi protagonisti di Citrus: il Chinotto di Savona e Arancio Pernambucco di Finale Ligure per la Liguria, gli agrumi dell’Isola d’Elba per la Toscana; la Pompia per la Sardegna; Cedro, Clementina e Pomelo corsi per la Corsica.

L’evento sarà un modo non solo per raccontare quello che è stato fatto nel percorso progettuale durato un biennio (2017-2019) ma anche per ipotizzare ciò che si potrà fare in futuro.

I primi due giorni, giovedì 21 e venerdì 22, saranno dedicati a momenti di incontro, conferenze e seminari rivolti sia al pubblico interessato sia ai partner del progetto. In questo ambito per la Provincia di Livorno interverrà Irene Nicotra, responsabile del Servizio Pianificazione e sviluppo strategico, con la presentazione del marchio Mare di Agrumi come buona pratica europea. Saranno presenti, inoltre le studiose dell’Università di Pisa, Luisa Pistelli e Angela Zinnai, che illustreranno i risultati delle ricerche, in parte finanziate anche dalla Provincia proprio con il progetto Mare di Agrumi, per la valorizzazione delle risorse locali che ruotano intorno all’utilizzo degli agrumi.

Citrus entrerà nel vivo il sabato 23 e la domenica 24 con la festa, allestita al Mercato Civico di Savona, dove saranno presenti i produttori e i trasformatori della filiera degli agrumi. Tra gli espositori anche alcune imprese del territorio provinciale.

 

s.m.

Primo PianoEconomiaIstituzione