DettaglioNews

Inizia una nuova tranche di interventi sulle strade provinciali per sistemare alcune frane

Il primo cantiere sulla SP 12 via della Giunca

23 novembre 2017
SP 10 via della Giunca il tratto dissestato su cui saranno fatti i lavori

SP 10 via della Giunca il tratto dissestato su cui saranno fatti i lavori

Sono iniziati i lavori sulla SP 12 via della Giunca, in prossimità dell’intersezione con la SRT 206 Pisana Livornese, per la sistemazione del cedimento del piano stradale.

L’intervento, affidato alla ditta Castorani, fa parte di una nuova tranche di lavori di manutenzione straordinaria sulle strade provinciali, per un costo complessivo di circa 165.000 euro, finalizzati alla eliminazione di alcune frane e cedimenti verificatisi nel tempo.

I lavori sulla SP 12 prevedono in prima battuta alcune opere di drenaggio profondo delle acque infiltrate, che hanno causato l’avvallamento di un tratto di carreggiata di circa 70 metri, e la successiva risistemazione del piano viabile.

Il cantiere si sposterà, poi, sulla SP 6 Parrana-San Martino per il consolidamento della scarpata a valle della strada, all’altezza del km 4+350, nella quale sarà impiantato un sistema di micropali in calcestruzzo collegati da un cordolo, sempre in calcestruzzo, che rafforzerà il sostegno al corpo stradale. I lavori saranno ultimati con il ripristino del piano viario.

L’ultimo intervento, analogo ai precedenti, riguarda tre piccoli frane sulla SP 8 Via di Popogna, localizzate all’altezza della Malavolta, del km 9 e del km 4+350.

Durante l’apertura dei cantieri, nelle zone interessate dai lavori sarà in vigore il senso unico alternato e la limitazione della velocità a 30 kmh.

 

s.m.

Primo PianoLavori PubbliciStrade e infrastruttureViabilita