DettaglioNews

I custodi del Pianeta. tre giorni dedicati alla salvaguardia dell’ambiente e al benessere naturale

Dal 27 al 29 settembre al Museo di Storia Naturale del Mediterraneo

26 settembre 2019
custodi del pianeta locandina

Dal 27 e 29 settembre al Museo di Storia Naturale del Mediterraneo è in programma la manifestazione  “I Custodi del Pianeta”, tre giorni dedicati al tema della salvaguardia dell’ambiente, con conferenze, laboratori gratuiti, spettacoli e intrattenimento musicale.

L’evento, patrocinato da Regione Toscana, Provincia e Comune di Livorno, è organizzato da “La Coccinella Natural Food” e dalla “Rete Olistica Livorno” con il supporto di Quartieri Uniti Ecosolidali, Associazione Vivi San Jacopo, Coordinamento Rifiuti Zero e i Ragazzi di Fridays for Future.

L’iniziativa è stata presentata al Museo dai rappresentanti degli organizzatori e delle numerose associazioni che hanno aderito e saranno presenti alla manifestazione con le attività che animeranno gli oltre centro laboratori in programma.

Nella settimana che vede il tema dei cambiamenti climatici al centro di centinaia di iniziative promosse in tutto il mondo, saranno proprio i Ragazzi di Fridays for Future ad aprire l’evento, concludendo al Museo di Villa Henderson la manifestazione in programma venerdi mattina a Livorno.

Filo conduttore dei tre giorni di attività sarà prendersi cura del pianeta attraverso la cura di sé stessi, a partire da un’alimentazione più naturale, sana ed equilibrata, accompagnata da un’attività fisica che riequilibri il corpo e la mente. La kermesse coinvolgerà molte figure professionali che rappresentano un’eccellenza nell’ambito della cultura olistica e dell’alimentazione naturale con la presenza di produttori di alta qualità del nostro territorio.

Tra gli eventi principali del programma spiccano le conferenze del prof. Franco Berrino, medico epidemiologo, già direttore del Dipartimento di Medicina preventiva dell’Istituto tumori di Milano e fondatore, con la giornalista Enrica Bortolazzi, dell’Associazione “La grande via”.
Il primo incontro, dedicato alla “Medicina da mangiare”, si svolgerà venerdi 27 settembre, alle ore 19 nella Sala del Mare; l’altra conferenza, sul tema “La longevità in salute”, è in programma sabato 28 settembre, alla ore 11. L’accesso alle conferenze sarà a pagamento e su prenotazione pagamento (www.lacoccinellanaturalfood.it/eventi - Tel. 335.5930303).

La Coccinella Natural Food è un’associazione, con ristorante-negozio, per la promozione di un’ alimentazione, in linea con principi del prof. Berrino, che da più di otto anni opera per sviluppare anche a Livorno la consapevolezza alimentare. La Rete Olistica Livorno (R.O.L.) è una associazione nata da due anni, riunendo ben 22 Associazioni Olistiche di Livorno, una realtà’ unica nel panorama nazionale e internazionale. Attraverso questi soggetti è stato possibile proporre percorsi di Ben_Essere nel mondo scolastico, grazie ai Bandi offerti dal Centro Ricerche Educative (CRED del Comune di Livorno).

“Sono tre le colonne portanti dell’iniziativa – sottolineano gli organizzatori - alimentazione sana e naturale, meditazione, e movimento, in linea con il rispetto della propria salute e con la salute del nostro Pianeta. Per questo professori, ricercatori, operatori olistici e agricoltori consapevoli aiuteranno ad approfondire tanti aspetti legati alla salvaguardia delle biodiversità, per sollecitare e attivare l’ attenzione del pubblico verso una sana alimentazione e pratiche di consapevolezza orientate verso la salute dell’uomo e del pianeta. La trasmissione attraverso l’esempio di un corretto stile di vita - aggiungono -, è un passo fondamentale anche per tutelare la salute dei bambini e giovani, ai quali questo progetto intende restituire il ruolo di protagonisti attivi e futuri custodi di questo meraviglioso pianeta. In qualità di genitori, educatori, parenti, prendiamo coscienza del fatto che i bambini e giovani, guardano a noi come alle persone che vorranno diventare. Per questo vogliamo ringraziare sentitamente il Museo di Storia Naturale del Mediterraneo e la sua direttrice, che di questo processo di consapevolezza è da sempre un grande baluardo e motore attivo per la tutela del nostro ambiente”.

La manifestazione si chiuderà domenica 29 settembre, con la proiezione, alle ore 21 nella Sala del Mare, del film: CHOOSE LOVE. Parteciperà il regista Thomas Torelli. Per costi e prenotazione chiamare tel. 335 59 30 303.

 Il programma integrale è consultabile anche sul sito del Museo


programma integrale
Primo Piano