DettaglioNews

Evento alluvionale: danni e stato di percorribilità delle Strade Provinciali.

14 settembre 2017

S.P. 8 di Popogna:  lungo tutta la S.P. 8 sussistono problemi diffusi che hanno determinato la chiusura al traffico del tratto  compreso tra lo Stillo e via della Fociarella, in particolare è presente una grossa frana vicino alla Kaiser (ex Barcas) per cui si prevede che l’interruzione della viabilità  non avrà tempi brevi. I tecnici della Provincia in collaborazione con quelli del Genio Civile stanno comunque valutando l’ipotesi di realizzare opere temporanee finalizzate alla riapertura di almeno una carreggiata.

S.P. 5 della Valle Benedetta: il traffico sulla la S.P. 5, dall’intersezione con via del Limone fino a Valle Benedetta,  è limitata ai soli residenti, blocco che si risolverà in breve tempo essendo in corso le operazioni di ripristino e pulizia della carreggiata stradale.

Sempre sulla SP 5 per permettere la collocazione di un ponte provvisorio sulla Strada comunale delle Vallicelle sarà a breve necessaria una nuova interruzione limitata al solo periodo di posizionamento della struttura.

S.P. 4 delle Sorgenti:  la situazione della frana già presente sulla scarpata sovrastante la strada in località Piersanti è peggiorata a causa delle forti piogge. Nonostante che il traffico rimanga consentito, sarà necessaria l’ estensione del restringimento dalla carreggiata.
La percorribilità è comunque  garantita per tutto il tratto compreso tra Via Firenze (Livorno) e SRT 206 (Collesalvetti).

Tutte le altre Strade Provinciali risultano percorribili senza limitazioni, incluse la S.P. 11 del Vaiolo e la S.P. 39 Vecchia Aurelia in località Chioma.

Lungo tutta la rete stradale provinciale, in particolare nei Comuni di  Livorno, Collesalvetti, Rosignano, si sono verificati smottamenti, cedimenti, occlusioni delle fossette laterali per cui si raccomanda la massima prudenza ed attenzione nella guida.  

Al momento i danni stimati ammontano complessivamente a 2,5 milioni di euro tuttavia, al fine di ripristinare almeno le minime condizioni di sicurezza, sono già stati affidati numerosi interventi in regime di somma urgenza. 

Primo PianoProtezione CivileLavori PubbliciStrade e infrastruttureViabilita