DettaglioNews

Consegnati i lavori per la sistemazione della strada dell’ex colonia penale a Capraia

07 ottobre 2014

Al via l’intervento di ripristino della vecchia strada dell’ex colonia penale nell’Isola di Capraia.  

La consegna ufficiale  dei lavori alla ditta appaltatrice, la Cooperativa Terra Uomini e Ambiente di Castelnuovo di Garfagnana (LU), da parte della Provincia, ha avuto luogo il 6 ottobre, presso il Comune di Capraia Isola, alla presenza del sindaco Gaetano Guarente, dei funzionari e del dirigente  del Dipartimento Ambiente e Territorio della Provincia, Enrico Bartoletti.

Il sindaco ha espresso soddisfazione e apprezzamento per l’avvio di un’opera molto attesa  dai residenti,  che consentirà di mettere in sicurezza la vecchia strada, ormai abbandonata da circa 30 anni, rendendo maggiormente accessibili alcune zone, compreso i  terreni dell’ex colonia penale. L’intervento fa parte delle opere per il  controllo dell’erosione superficiale lungo le strade vicinali dell’Ovile e della Mortola, che in alcuni tratti presentano già evidenti dissesti idrogeologici.

Il percorso interessato dai lavori inizia in prossimità della chiesina del porto fino a collegarsi con il sentiero naturalistico al limite del versante occidentale, attraversando in parte il territorio del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano.

Il progetto prevede la sistemazione del fondo stradale -  con utilizzo di materiale recuperato in loco, evitando così di trasportare inerti dal continente - la regimazione delle acque, la riduzione della vegetazione nelle aree di pertinenza e il ripristino di alcuni muretti a secco presenti lungo il percorso. Il

costo dell’operazione è di 310.000 euro, finanziato con risorse comunitarie del Piano di Sviluppo Rurale 2007/2013.

 

(s.m.)

Primo PianoDifesa del SuoloParchi e Aree Protette