DettaglioNews

Chieste alla Regione soluzioni per migliorare il parco mezzi del trasporto pubblico elbano

01 febbraio 2019
autobus Elba

Superare i numerosi problemi che affliggono il trasporto pubblico elbano è l’obiettivo della richiesta inviata dalla Provincia alla Regione e ai membri del Comitato Tecnico di Gestione del Tpl.

L'iniziativa è scaturita da un incontro tecnico, svoltosi a Palazzo Granducale, al quale hanno preso parte la responsabile del Servizio Pianificazione e Tpl della Provincia, Irene Nicotra, il vice sindaco di Portoferraio, Adalberto Bertucci, intervenuto per conto di tutti i comuni elbani, e il mobility manager dell’Isis Foresi.

Nella nota inviata sono stati sottolineati i gravi disagi che a tutt'oggi permangono sull'isola d'Elba, soprattutto per quello che riguarda il trasporto degli studenti, con disservizi, segnalati anche con reclami ufficiali pervenuti all'Osservatorio trasporti provinciale, che provocano ritardi nell'entrata a scuola.

Già in precedenza, proprio per venire incontro alle necessità degli studenti, la Provincia aveva coordinato un tavolo tecnico per la richiesta di corse pomeridiane che consentissero ai ragazzi di tornare a casa dopo l’uscita da scuola, trovando la piena collaborazione della Regione che ha finanziato due corse aggiuntive entrate in servizio nel mese di dicembre.

Al fine di superare i problemi evidenziati, che derivano principalmente dalla vetustà degli autobus che circolano sull’isola, nella nota si chiede alla Regione di intervenire per un urgente adeguamento del parco mezzi.

 

s.m.

Primo PianoTrasportiMobilita