DettaglioNews

Al via gli incontri del Tavolo Pa.Ri. per l’educazione alla parità e al rispetto

Interverrà Lorenzo Gasparrini, autore del libro Diventare uomini. Relazioni maschili senza oppressioni

03 dicembre 2018
parità di genere

Martedi 4 dicembre, alle ore 16,30, nella sala Ciampi della Provincia, è in programma il primo incontro del Tavolo Pa.Ri. (Parità e Rispetto). Si tratta di un evento formativo, rivolto agli insegnanti delle scuole del territorio, dal titolo "Diventare uomini. Relazione maschile senza oppressioni".

Il relatore sarà il dott. Lorenzo Gasparrini e l’iniziativa vuole essere un’occasione di riflessione sui meccanismi di costruzione della mascolinità, per mostrare come il sessismo condizioni lo sviluppo di bambini e ragazzi, che saranno gli uomini di domani.

Il Tavolo Pa.Ri. - istituito presso la Provincia e coordinato dalla Consigliera di parità, Cristina Cerrai e dalla referente dell'Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana - Ambito territoriale di Livorno - nasce nell’ambito di un protocollo d’intesa sottoscritto dal MIUR e dalla Consigliera Nazionale di Parità, per il “Il superamento degli stereotipi di genere che influenzano i percorsi formativi ed alimentano fenomeni discriminatori”.

Del Tavolo fanno parte anche le referenti per le pari opportunità delle scuole della provincia di ogni ordine e grado, con l'obiettivo di promuovere azioni educative e formative, finalizzate a migliorare le competenze trasversali sociali e civiche, che rientrano nel più ampio concetto di educazione alla cittadinanza attiva e globale.

Tra le azioni educative proposte in questo anno scolastico, il Tavolo ha deciso di avviare tre incontri formativi pubblici rivolti agli insegnanti e un progetto sulla Toponomastica Femminile.

Dare il nome di un personaggio illustre femminile ad una strada significa riconoscerne il valore e, nel contempo, rendere visibili le donne come soggetti attivi del cambiamento e del progresso della società. A tale scopo sono stati presi accordi con le amministrazioni comunali di Livorno, Collesalvetti e Rosignano, che hanno aderito all’iniziativa e che dovranno individuare vie, parchi o luoghi significativi disponibili per una intitolazione al femminile.

 

Lorenzo Gasparrini è blogger, attivista antisessista e dottore di ricerca in Estetica. Ha collaborato con le cattedre di Estetica della facoltà di Filosofia dell’Università Sapienza di Roma, della facoltà di Architettura e Design Industriale di Camerino e nel corso di laurea in Restauro e Conservazione dei BB.CC. di Narni. Per la facoltà di Scienze Umanistiche di Sapienza di Roma, è stato professore a contratto di Informatica; ha svolto lavori di ricerca per il Dipartimento di Scienze della Formazione dello stesso ateneo. I suoi interessi sono il linguaggio comune tra estetica e letteratura, il rapporto tra funzionalità e bellezza nell’architettura e nel design, lo studio dei media e degli stereotipi sessisti nel linguaggio e nelle immagini.

Diventare uomini. Relazioni maschili senza oppressioni è il suo primo libro.


S.M.


 

 

Primo PianoPari Opportunita