Trasporto scolastico studenti con abilità diversa

Anno scolastico 2021-2022/Trasporto scolastico degli studenti con abilità diversa iscritti ad un istituto scolastico del II ciclo di istruzione (c.d. scuole superiori)

Al via (dal 16 aprile al 31 maggio 2021) le domande per l’accesso al servizio di trasporto o – a scelta – al beneficio economico del rimborso chilometrico secondo le vigenti tariffe Aci

Quali domande possono essere presentate

A partire da venerdì 16 aprile 2021 e sino al 31 maggio 2021 potranno essere presentate alla Provincia di Livorno le domande per:

- 1) l’accesso al servizio di trasporto scolastico a cura della Provincia di Livorno (scarica il modello);

 

- 2) l’ammissione al beneficio economico del rimborso chilometrico (scarica il modello) secondo vigenti tariffe ACI (https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2020/12/22/20A06899/sg ) per lo svolgimento del servizio quotidiano di trasporto casa/scuola da parte di familiari mediante autovettura in propria disponibilità. Il massimale per chilometro percorso è pari a 0,86 €/km, corrispondente ad un massimale giornaliero di € 68,8 (calcolato su di una distanza casa-scuola di 40 km ) ed un corrispondente massimale annuale di rimborso (calcolato su di una distanza casa-scuola di 40 km e su 206 giorni di frequenza scolastica) pari ad € 14.172,80 (Il massimale del contributo è stato determinato con disposizione dirigenziale n. 485 del 08/04/2021);

Requisiti per l’ammissione delle domande

Conformemente a quanto previsto dall’art. 10 del Regolamento Provinciale relativo a detti servizi (link) , sono previsti i seguenti requisiti:

- lo studente/ssa si trovi in situazione di diversa abilità con gravità ai sensi dell’ art. 3, comma 3 L. n. 104/1992;

- lo studente/ssa si trova nella situazione di impossibilità di svolgere autonomamente ed in sicurezza il percorso di andata/ritorno tra l’abitazione e l’Istituto Scolastico;

- detta situazione di impossibilità è confermata dalla documentazione ufficiale in possesso dello studente/ssa (Profilo di funzionamento/Progetto educativo individualizzato, ex art. 12, co. 5, L. n. 104/1992);

 

Come presentare le domande

Il Vostro diritto alla riservatezza (o privacy)
Si ricorda, innanzi tutto, di prendere visione, per quanto concerne la nostra garanzia di protezione e riservatezza dei Vostri dati personali, della nostra informativa ai sensi dell’art. 12 e successivi del Regolamento UE 679/ 2016 e del D. Lgs. 196/ 2003, come modificato dal D. Lgs. n. 101 /2018 (scarica INFORMATIVA).

Tutte le domande dovranno essere accompagnate da una fotocopia del documento di identità del Sottoscrittore.

Le domande dovranno essere presentate all’Ufficio Protocollo della Provincia di Livorno, Piazza del Municipio, n. 4, Livorno 57123, (Orari di apertura al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 13.00 e il martedì e giovedì anche dalle 15.00 alle 17.00. Per contattare l’Ufficio Protocollo è possibile: Telefonare ai numeri 0586-257344 oppure 0586-257285; Inviare un fax al numero 0586-884057) in una delle seguenti modalità a Vostra scelta:

- a mano;

- per posta;

- per e-mail (semplice o pec) all’indirizzo provincia.livorno@postacert.toscana.it . La domanda e la fotocopia del documento di identità del sottoscrittore dovranno essere scansionati ed allegati in formato PDF, non saranno accettati formati diversi dal PDF;

- per fax al numero 0586-884057

Per qualunque chiarimento/difficoltà nella compilazione/invio, siete invitati a metterVi in contatto con l’Ufficio Scuola della Provincia (Persona di riferimento: Dr. Gianmarco De Fusco, tel. 0586 – 266 722), nei seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 12:30 e – nei pomeriggi di martedì e giovedì -  dalle ore 15:00 alle ore 17:00 , e-mail: g.defusco@provincia.livorno.it )

Ultimo aggiornamento: 15-04-2021