Competenze

 

Pagina in costruzione

 

A seguito della la sentenza della Corte Costituzionale n. 129/2019, depositata in data 28/05/2019, la Provincia ha la competenza in materia di verifiche e controlli sulla gestione dei rifiuti “in procedura semplificata” (ai sensi degli artt. 214 e seguenti D.Lgs. n.152/2016, c.d. codice dell’ambiente). La Provincia gestisce il registro delle imprese che effettuano la gestione dei rifiuti in procedura semplificata, ai sensi dell'art. 216 del codice dell'ambiente. La richiesta di iscrizione può essere inoltrata, tramite SUAP, secondo due modalità:

  •    singola richiesta di iscrizione/rinnovo al registro, la quale ha durata di 5 anni,
  •    richiesta di autorizzazione unica ambientale (AUA), la quale ricomprende, in un unico atto, fino a sette diverse autorizzazioni ambientali/nulla osta, in funzione della tipologia di attività svolta dall'impresa. L'AUA è rilasciata dalla Regione Toscana ed il certificato di iscrizione, rilasciato dalla provincia, è ricompreso nell'"atto unico" dell'AUA.

In entrambi i casi, per l'iscrizione è dovuta una quota annuale, da pagare entro il 30 aprile di ogni anno, mediante bonifico alla Provincia di Livorno sulle coordinate IBAN IT 03 G 02008 13909 000040780456, oppure tramite il sistema Pago.PA.

 

 

Ultimo aggiornamento: 11-02-2020