Garante dell'Informazione e Partecipazione

Il Garante provinciale dell'Informazione e della Partecipazione è una figura prevista dalla Legge Regionale n.65/2014 “ norme per il governo del territorio” (artt. 36,37,38 della LRT n. 65/2014 ).

La funzione del Garante è finalizzata a garantire ai cittadini, singoli o associati  e a tutti gli interessati la partecipazione ad ogni fase dei procedimenti mediante i quali si formano e assumono efficacia gli atti del governo del territorio di competenza della Provincia.

Le attività del Garante sono disciplinate in via generale dal Regolamento regionale "Informazione e partecipazione alla formazione degli atti di governo del territorio. Funzioni del garante dell'informazione e della partecipazione (emanato con DPGR n. 4/R del 14 febbraio 2017) e dal " Regolamento provinciale per la Disciplina dell’esercizio delle Funzioni del Garante della Comunicazione", approvato con Delibera del Consiglio Provinciale n. 66 del 12.04.2007

L’Ufficio del Garante provinciale ha sede presso l’Ufficio di Presidenza e per lo svolgimento delle sue funzioni si avvale del supporto delle strutture del Servizio Affari Generali e del Servizio Sviluppo Strategico Pianificazione TPL dell’Amministrazione Provinciale.

Il Garante può essere contattato tramite mail all'indirizzo garante@provincia.livorno.it o all’indirizzo Pec: provincia.livorno@postacert.toscana.it

Con decreto presidenziale n. 80/2017  è stata nominata Garante provinciale dell'Informazione e della Partecipazione la dr.ssa Maria Castallo.

 

REGIONE TOSCANA

DGR n. 1112/2017 Approvazione delle linee guida sui livelli partecipativi

DGR n. 1112/2017 allegato A - LINEE GUIDA SUI LIVELLI PARTECIPATIVI 

 

 

Ultimo aggiornamento: 20-10-2017